Concluso il progetto LOGIS

LOGIS test 1

Si è concluso con successo il progetto LOGIS, finanziato sul bando Ricerca e Sviluppo 2012 Regione Toscana. LOGIS ha permesso di sviluppare e brevettare un sistema di Intelligenza Artificiale che aumenta sensibilmente la sicurezza all'interno delle aree portuali, abbattendo il numero di incidenti tra i grandi mezzi di movimentazione merci ed il personale a terra.
Un ringraziamento particolare va alla Regione Toscana, il cui contributo economico è stato determinante, ed ai partner Port Technical Service e Puccio Vasco, che hanno permesso di realizzare il prototipo e testarlo per mesi sulle macchine portuali in ambienti reali.
Un ringraziamento va inevitabilmente anche a tutte le persone che hanno contribuito in ogni modo al successo del progetto. Un grazie di cuore a tutti!

Salva

Salva

Salva

Ultima modifica il Venerdì, 31 Marzo 2017 15:49

Visite: 626

Nuovo UAS per applicazioni di Difesa

piCORE X

E’ stato siglato quest’oggi un nuovo agreement per le attività di progettazione e sviluppo di un innovativo Unmanned Aerial System (UAS) in configurazione multirotore per applicazioni in scenari di Difesa.

Il sistema completo verrà interamente realizzato da un network di aziende italiane specializzate in Robotica, Sistemi aeronautici e Materiali compositi. Il sistema avrà capacità di volo straordinarie, tra cui quella di operare missioni completamente autonome anche in condizioni meteo avverse, di supportare nativamente nuovi payload non ancora presenti sul mercato internazionale, e di decollare ed atterrare autonomamente anche da mezzi in movimento.

Il sistema Autopilota, la Ground Control Station e l’integrazione del UAS saranno interamente sviluppati da PITOM con l’obiettivo di porre una nuova pietra miliare nello sviluppo di sistemi Unmanned.

Ultima modifica il Martedì, 12 Maggio 2015 14:46

Visite: 1502

Prende il via il progetto LOGIS

LOGIS newsPrende oggi il via il progetto LOGIS, nato per incrementare la sicurezza del personale in aree portuali. Grazie al contributo fondamentale della Regione Toscana (LOGIS è risultato vincitore del Bando 2012 Ricerca e Sviluppo promosso dalla Regione Toscana) verranno sviluppati sistemi innovativi in grado di aiutare i conducenti dei mezzi di movimentazione ad evitare incidenti con personale a terra. Ogni anno si registrano numerosi infortuni gravi all'interno dei porti italiani ed internazionali, a causa dell'errore umano dovuto principalmente alla distrazione ed alla stanchezza del personale. I grandi mezzi per la movimentazione dei container, che possono raggiungere pesi a vuoto anche di 100 tonnellate, hanno tipicamente ampi blind spot dovuti alle dimensioni del mezzo. Nel caso un operatore a terra entri in una di queste porzioni, il rischio di incidente diventa molto elevato. I People Detector, installati attorno al mezzo, identificheranno le persone e le isoleranno dallo scenario grazie all'utilizzo delle più avanzate tecniche di visione artificiale, riuscendo anche a calcolarne la distanza dal mezzo. Il sistema complessivo, che sarà in grado di stimare la posizione e distanza del personale a terra, invierà al conducente livelli di allarme (sonoro, visivo) diffierenziati in in funzione del rischio, fino ad arrivare all'arresto automatico del mezzo nel caso di imminente collisione.

Il progetto, che vede coinvolti i partner Port Technical Service (in qualità di Capofila), Pitom (responsabile Tecnologico) e Puccioni Vasco (responsabile carpenteria) si concluderà a Giugno 2015.

Vai al sito LOGIS

Ultima modifica il Martedì, 12 Maggio 2015 14:10

Visite: 1034

Premio Italiano della Meccatronica 2012

PIM 1

Pitom è stata oggi premiata da Nòva24 – Il Sole 24 Ore come finalista del Premio Italiano della Meccatronica, giunto quest’anno alla sesta edizione. PITOM è l'unica start-up tra le 5 finaliste al Premio, ed ha orgogliosamente concorso con aziende del calibro di Corghi spa, vincitrice del Premio, fondata nel 1954 e leader mondiale nella produzione di attrezzature per gommisti e autofficine, 700 dipendenti con un fatturato pari a 125 milioni di euro nel 2011.

L’Associazione Industriali della Provincia di Reggio Emilia ha deciso di istituire il prestigioso riconoscimento nella convinzione che il settore della meccatronica sia uno dei maggiori driver dello sviluppo delle imprese meccaniche italiane e con l’intenzione di mettere in evidenza le aziende che, grazie a soluzioni meccatroniche, hanno saputo sviluppare prodotti innovativi tali da determinare veri e propri vantaggi competitivi distintivi sui mercati internazionali. Lo scorso anno il Premio è stato assegnato a Health Robotics e nelle precedenti edizioni a Prima Industrie, Carlo Gavazzi Space, System e Brembo.

Articolo Sole24Ore

Ultima modifica il Lunedì, 07 Gennaio 2013 09:21

Visite: 1697

PITOM snc - P.IVA 02002070502 - SS12, 51 - 56017 San Giuliano Terme (PI) - Tel. (+39) 050 817472

Login

Log in to your account or

Register

User Registration
or Annulla